Lettori fissi

domenica 19 gennaio 2014

Le grotte del Caglieron

Le grotte del Caglieron è una delle nostre tipiche mete per una breve passeggiata,
immersi nella natura, quando gli amici vengono a trovarci.
Si trovano in località Breda nel comune di Fregona (TV)
a quindici minuti da Vittorio Veneto direzione Cansiglio.
Queste suggestive grotte sono per metà naturali,
una forra scavata dall'erosione del torrente Caron,
e per metà sono opera dell'uomo,
grotte scavate per estrarre blocchi di arenaria,
qui chiamata "piera dolza".
 

 Nelle grotte un forte eco spaventa i bambini
che non vogliono inoltrarsi oltre ciò che è visibile ad occhio nudo.


 per sostenere la volta delle grotte
gli estrattori lasciavano degli enormi ed impressionanti pilastri

  






L'estrazione avveniva con grandi scalpelli e ancora oggi la pietra ne riporta i segni.








L'itinerario lungo passerelle e ponti sospesi sopra la forra è semplice e veloce,
in questo periodo, che quasi ogni giorno piove,
il torrente ha molta acqua e anche dalle pareti spesso la doccia è assicurata,
le passerelle sono scivolose e ci vuole un po' di cautela nel proseguire.



 
L'umidità e gli schizzi d'acqua annebbiano l'obbiettivo della macchina fotografica,
che nonostante i miei sforzi lasciano il segno su ogni scatto.





 
Le mie foto non rendono minimamente la splendida atmosfera del luogo,
vi consiglio di visitarle appena passate da queste parti.
 
Buona domenica Angela





14 commenti:

  1. E' un posticino magico, la camminata in mezzo allo scrosciare dell'acqua è favolosa…
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Le ho visitate con mio marito nell'agosto del 2012, davvero molto belle e suggestive, immerse in un contesto davvero meraviglioso. Grazie per avermici riportata, sono posti che amo molto, come il Cansiglio e i villaggi dei Cimbri. Un bacione. Paola

    RispondiElimina
  3. Dalle mie parti il caglieron era la pentola nella quale si cucinava la polenta sul fuoco vivo.

    Suggestive queste grotte.

    Buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo!! Mai stata, purtroppo, ma spero prima o poi di farci una bella passeggiata.
    Buona giornata
    Angela

    RispondiElimina
  5. Sembra di esser fuori dal mondo, bellissima suggestione!

    RispondiElimina
  6. Ho qualche rimembranza di questo luogo. Forse ci sono andata da bambina, non so... però è fortemente evocativo!
    Grazie della tua visita nel mio blog. Mi chiedevo se posso inserirti nel mio blogroll.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo... l'ultima foto poi lascia presagire un luogo da sogno!
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
  12. Il fascino delle grotte mi ha sempre incantata, sarà pure la mia indole "fatesca", ma in una grotta mi sento a casa, mi riapproprio della parte più profonda e vera di me, quella che ,normalmente, il caos quotidiano mortifica. Splendide foto e splendide grotte, grazie Angela, viaggiare con te è sempre un piacere.
    Un bacione.
    Gabriella

    RispondiElimina
  13. Atmosfera magica Iris...mi hanno sempre affascinato..
    Foto bellissime!
    Bacio cara...

    RispondiElimina

Grazie infinite per il tuo commento